Attualità

Giovani e media: newsletter 2/2022

Data di pubblicazione
05.07.2022

Le vacanze estive sono alle porte: vogliamo regalarvi un'ampia offerta di progetti e novità interessanti da portare con voi sulla vostra sedia a sdraio.

Iniziamo con il nostro tema centrale 2020/21, «Odio in rete», che anche quest'anno è di attualità. Il Consiglio d’Europa ha recentemente invitato i suoi Stati membri a sviluppare strategie globali per prevenire e combattere i discorsi d'odio sia in rete che al di fuori, in particolare a livello giuridico.

Tra le misure spesso citate in relazione ai discorsi d'odio vi è il contro-discorso o «counter speech». Il Counter Speech Lab studia quali strategie di counter speech funzionano meglio per i diversi tipi di discorsi d'odio. È un'iniziativa congiunta di Stop Hate Speech, del Digital Democracy Lab (Università di Zurigo) e dell'Immigration Policy Lab (ETH di Zurigo). 
Per la Svizzera italiana esiste un nuovo progetto: l’osservatorio agor@. Esso fornisce uno spazio alternativo per la segnalazione di episodi di odio online e aiuterà a rendere questi dati accessibili, in particolare per organizzazioni e ricercatori che potranno così studiare la natura e la portata di questo fenomeno e sviluppare strategie e politiche di risposta efficaci.  

A volte le cose richiedono più tempo del previsto, soprattutto quando c'è di mezzo una pandemia. Ma finalmente la nostra banca dati delle offerte è di nuovo disponibile! Troverete maggiori informazioni in merito nella rubrica «Primo piano».  

In questa newsletter vi presenteremo anche una piattaforma informativa per i genitori interessati ai videogiochi e l'esauriente «Atlas dei pericoli» relativo ai rischi online per bambini e giovani; avrete inoltre la possibilità di vincere un gioco interamente analogico.

Vi auguriamo una buona lettura e una favolosa estate.